News Archives - dot.swiss

News

In occasione del suo 20o anniversario, Best of Swiss Web premia il miglior sito con dominio .swiss

Per i suoi 20 anni di esistenza , nel 2020 «Best of Swiss Web» conferirà un premio speciale al progetto online che meglio saprà distinguersi per le sue peculiarità svizzere. Insieme al suo partner dot.swiss, «Best of Swiss Web» assegnerà un trofeo sotto forma di boa al sito web.swiss che meglio incarna i valori svizzeri di qualità, innovazione e affidabilità. (altro…)

«.swiss! Ora sappiamo davvero da dove venite!»

Da due anni l’UFCOM offre alle imprese e alle organizzazioni la possibilità di mostrare in tutta semplicità con un indirizzo .swiss l’origine e la qualità svizzere nel proprio Paese e all’estero. Tanti settori svizzeri di successo, come l’industria orologiera, gli importatori di auto come anche le birrerie, sfruttano già questa possibilità.

Di più: UFCOM Infomailing 47

Inaugurato oggi lo sportello online EasyGov.swiss per le imprese

Il 6 novembre 2017 il consigliere federale Johann Schneider-Ammann ha inaugurato, insieme a rappresentanti dei Cantoni e dell’economia privata, il nuovo sportello online per le imprese EasyGov.swiss. Si compie così un ulteriore passo verso un’Amministrazione digitale orientata alle esigenze degli utenti, nel quadro della strategia di e-government Svizzera. Il portale elettronico semplifica gli scambi tra l’economia e l’Amministrazione e riduce l’onere amministrativo per le imprese.

Link sul comunicato stampa

Migliorate le misure di lotta alla cibercriminalità sui siti Internet .ch e .swiss

Rafforzare la lotta contro i crimini informatici commessi tramite gli indirizzi .ch o .swiss: è uno degli obiettivi della revisione dell’ordinanza sui domini Internet (ODIn), approvata il 15 settembre 2017 dal Consiglio federale. Il nuovo testo permette di bloccare non soltanto gli indirizzi di siti che tentano di adescare chi naviga su Internet o che diffondono software dannosi, ma anche quelli che favoreggiano indirettamente tali attività. Inoltre, definisce le condizioni alle quali è autorizzata l’analisi del traffico diretto verso questi indirizzi, in particolare per identificare i computer infetti e informare le vittime. Infine, conferisce al Consiglio federale la facoltà di stabilire la cerchia di possibili titolari di nomi di dominio .swiss.

Link sul comunicato stampa

Buon successo per il dominio .swiss

Il dominio internet con finale “.swiss”, da un anno a disposizione esclusiva della comunità svizzera, si sta affermando con successo: ne sono stati attribuiti 15.755, riferisce oggi l’Ufficio federale delle comunicazioni (UFCOM).

La maggior parte delle denominazioni è stata assegnata a società per azioni e ad altre imprese attive nei più svariati settori. La maggioranza delle società quotate in borsa in Svizzera dispone ormai di un indirizzo “.swiss”. Anche il settore del turismo è ben rappresentato con molti alberghi, associazioni turistiche, portali per prenotazioni e ferrovie di montagna.

Di più: Corriere del Ticino

Newsletter

Register for the dot.swiss newsletter and get the latest information first-hand.

* indicates required
ALL DE FR IT EN